Zune e condivisione WI-FI

Quando fu annunciato che Zune avrebbe avuto il supporto WI-FI per condividere le proprie canzoni, tutti dissero che bello. Poi fu annunciato che le canzoni scambiate dopo tre giorni vengono cancellate dalla memoria dello Zune ricevente, questo anche nel caso si tratti di brani non protetti da diritto d’autore. Adesso si viene a sapere che si può impedire del tutto la condivisione, ed in più questa opzione può essere scoperta solo tentando di condividere il brano in questione.

Bell’esempio di trasparenza commerciale.

PS. chissà come mai è ancora attiva la funzione di riproduzione sempre, non sarebbe meglio disabilitarla?