SCO-IBM

A quanto sembra nella famosa causa SCO contro IBM, in cui SCO accusava la IBM di aver copiato del codice originale Unix in Linux, le linee di codice effettivamente copiate sarebbero 326. La maggior parte di queste sarebbero dei commenti. La restante parte si tratta di nomi di file inclusi e dichiarazioni di strutture dati molto comuni. In pratica linee di codice fondamentali, Linux non funzionerebbe senza, come se da una macchina togli il portacipria per donna. E pensare che SCO vorrebbe un sacco di miliardi per questa violazione. Sempre che non fallisca prima, visto che sono alla canna.

Ma invece di pensare a non fallire facendo causa a chiunque, non era meglio pensare al loro lavoro invece di fare gli avvocati. Sempre che non siano rimasti solo gli vocati a reggere la sociatà.