Due cose e mezza che non mi piacciono del Kindle Voyage

Manca il download automatico dei dizionari. Sul touch se tenti di avere la definizione di una parola, in una lingua per cui non c’è il dizionario, il Kindle ti domanda se lo vuoi scaricare. Senza dover andare ne i miei contenuti e inviarlo.
La comoda gesture per passare velocemente da un capitolo all’altro. Lo so c’è la nuova navigazione, ma devi far uscire il menù, scegliere il tipo di navigazione, navigare i capitoli; contro una strisciata verticale del dito.
La mezza cosa: il sensore automatico della luminosità è un po’ pigro e non sempre ci azzecca.

Lascia un commento

Connect with Facebook