Archivi tag: tortoisesvn

TortoiseCVS and Google Drive Overlay icon

Dopo l’installazione di Google Drive su un computer con Windows 7 (x64), le icone di stato dei documenti sotto il controllo di CVS venivano mostrate solo nel caso di file modificati. Investigando sulle estensioni di Windows Explorer per l’overlay delle icone ho scoperto che queste estensioni vengono registrate alla voce del registro:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\ShellIconOverlayIdentifiers

L’installazione di Google Drive inserisce quattro voci:

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\ CurrentVersion\ Explorer\ ShellIconOverlayIdentifiers\ GDriveBlacklistedOverlay]
@=”{81539FE6-33C7-4CE7-90C7-1C7B8F2F2D42}”

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\ CurrentVersion\ Explorer\ ShellIconOverlayIdentifiers\ GDriveSharedOverlay]
@=”{81539FE6-33C7-4CE7-90C7-1C7B8F2F2D43}”

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\ CurrentVersion\Explorer\ ShellIconOverlayIdentifiers\ GDriveSyncedOverlay]
@=”{81539FE6-33C7-4CE7-90C7-1C7B8F2F2D40}”

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\ CurrentVersion\ Explorer\ ShellIconOverlayIdentifiers\ GDriveSyncingOverlay]
@=”{81539FE6-33C7-4CE7-90C7-1C7B8F2F2D41}”

Queste voci servono per la gestione delle icone custom di Google Drive nelle diverse situazioni. Siccome per me sono più importanti le icone di CVS, ho rimosso queste voci per permettere a TortoiseCVS di funzionare come prima. Per fare questo bisogna:

1) aprire l’editor del registro regedit.exe;

2) navigare fino alla voce di registro HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\ShellIconOverlayIdentifiers;

3 fare un backu dell’intera chiave di registro ShellIconOverlayIdentifiers;

4) cancellare le voci di registro GDriveBlacklistedOverlay, GDriveSharedOverlay, GDriveSyncedOverlay e GDriveSyncingOverlay

5) riavviare la macchina o più semplicemente riavviare Explorer.

 Questo problema può presentarsi anche a chi ha DropBox o TortoiseSVN.

Per chi vuole conoscere meglio il restistro di Windows.